Via Mons. Domenico Valerii, 131

67051 Avezzano (AQ)

Tel. 0863 39262 - e-mail: aqis01300l@istruzione.it

 

AVVISO

Vista le DPCM, e l'evolversi dell’emergenza sanitaria da COVID-19, il DS dispone la proroga del termine della sospensione dell'attività didattica fino a nuova data da stabilirsi in base ad eventuali successivi atti o norme.

Si comunica che non è consentito l’ingresso nei locali della scuola al personale non autorizzato.

Si prega di:

  • effettuare richieste via mail ai seguenti indirizzi:

AQIS01300L@ISTRUZIONE.IT

AQIS01300L@PEC.ISTRUZIONE.IT

  • telefonare dal lunedì al sabato, dalle ore 09:00 alle ore 12:00 ai seguenti numeri:  379 1811248 - 279 1811248

Si concederanno appuntamenti previa richiesta e valutazione dell’urgenza e dell’indifferibilità.

Tutte le comunicazioni e aggiornamenti relativi al Covid-19 sono pubblicati nell'apposita sezione sulla destra del sito. Vai al link

Determinazione dirigenziale per il funzionamento dell’Istituzione scolastica a partire dal 18 maggio 2020

Covid-19 “FASE 2” addendum al Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

REGOLAMENTO PER IL PRESTITO E L'UTILIZZO DI DISPOSITIVI DIGITALI INDIVIDUALI

MODULO RICHIESTA DISPOSITIVI DIGITALI

Lettera agli studenti

Link utili:

Link ai tutorial per l'utilizzo della bacheca e la condivisione dei materiali

Docenti: archivio webinar Indire

Studenti: come restituire i compiti svolti su registro elettronico

Studenti: link a Portale Argo Famiglie 

8-14 Novembre 2019 le delegazioni europee in visita presso il Galilei

Grande successo per il progetto ERASMUS + BET Let’s Bring Europe Together fo Heritage 2018-2020, dell’Istituto Galilei di Avezzano: studenti europei alla scoperta di storia, cultura e natura nella Marsica.

Il progetto, iniziato nel Giugno del 2018, coinvolge cinque scuole superiori provenienti da Lituania, Polonia, Romania e Spagna oltre che Italiane naturalmente. Il progetto BET, si prefigge il fine di  sviluppare negli studenti la consapevolezza del ruolo che il patrimonio naturale e culturale, materiale e immateriale locale ha nella definizione della nostra identità. Tutte le scuole partecipanti si prefiggono lo scopo di valorizzare quelle risorse naturali e culturali, materiali e immateriali che aiutano gli studenti a conoscere per meglio comprendere la propria identità. Le attività del progetto sono infatti tutte volte alla conoscenza del patrimonio naturale e culturale locale, alla riflessione sulla loro influenza sull’identità delle persone e allo studio delle possibilità di utilizzarli come risorse per lavorare insieme, oltre che per promuovere lo sviluppo sociale ed economico delle aree in cui si trovano. Tutte le attività sono volte ad aiutare i nostri studenti ad imparare ad apprezzare la diversità culturale europea ed a creare un’empatia fra le diverse culture.  L’Europa si costruisce a scuola ed i progetti Erasmus sono lo strumento migliore per farlo insieme. 

Nel corso della mobilità Erasmus in Italia studenti e docenti hanno  visitato Pescasseroli, cuore del  PNALM: una risorsa naturale da proteggere  e valorizzare in maniera sostenibile perché preziosa per la bellezza dei paesaggi che offre e per la qualità dell’aria che respiriamo. E’ stato visitato il Borgo di Scanno, uno dei borghi più belli d’Italia, dove studenti e docenti hanno esplorato l’interessante storia, percorrendo le vie del paese, ed assistito anche allo spettacolo offerto dai fuochi di San Martino. Studenti e Docenti sono stati accompagnati all’Incile DI Avezzano per visitare l’Emissario Torlonia e far conoscere agli ospiti l’incredibile storia del prosciugamento del Lago Fucino tentato prima dai Romani e in seguito portato a termine dal Principe Alessandro Torlonia. Tappa obbligata  è stata la visita guidata del magnifico sito di Alba Fucens e della chiesa di San Pietro. Durante il percorso hanno scoperto il ruolo straordinario che il popolo dei Marsi (spina dorsale dell’esercito Romano), ha avuto nel decretare il predominio di Roma nelle più importanti battaglie della storia. Quindi il gruppo Erasmus si è spostato ad Ortucchio, dove studenti e docenti sono stati ospiti dell’ Azienda Agricola Aureli Mario, un esempio unico di eccellenza imprenditoriale locale che ha saputo valorizzare gli ortaggi coltivati nella piana del Fucino contribuendo in maniera significativa allo sviluppo sociale ed economico della Marsica.

La mobilità ERASMUS in Italia, nell’ambito del progetto BET, si è conclusa ma i valori di collaborazione, solidarietà e partecipazione seminati nelle menti dei nostri studenti continueranno ad essere coltivati a scuola nella convinzione che la qualità della vita nel futuro del mondo è strettamente legata alla qualità dell’istruzione.

Un ringraziamento particolare per aver favorito e sostenuto  l’attuazione del presente progetto Erasmus va fatto alla Preside Annamaria Fracassi, al Preside Corrado Dell’Olio, al Vice Preside Sandro Tuzi  ed a tutti i docenti dell’Istituto G.Galilei di Avezzano che contribuiscono alla realizzazione dello stesso.

 

Vai all'inizio della pagina