ORIENTAMENTO IN INGRESSO 

LE PROPOSTE DIDATTICHE DELL'ISTITUTO GALILEI:

 

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO

sfoglia la brochure

 

ISTITUTO TECNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

sfoglia la brochure


ISTITUTO TECNICO COMUNICAZIONE E GRAFICA

sfoglia la brochure

Visita l'Istituto in un tour virtuale cliccando qui

   

   SEDE AVEZZANO:

  • Sabato  17/12/2022 ore 15.30 - 18.30
  • Sabato  21/01/2023 ore 15.30 - 18.30

   SEDE CELANO:

  • Venerdì  16/12/2022 ore 15.30 - 18.30
  • Venerdì  20/01/2023 ore 15.30 - 18.30

 

Nota Ministeriale - contrasto alla diffusione del contagio da Covid a.s.2022/23

Indicazioni ai fini della mitigazione degli effetti delle infezioni da Sars-CoV-2  per l’a.s. 2022 -2023

 

 

 

 

Relazioni Internazionali per il Marketing - RIM IE

Indirizzo Europeo

 

La curvatura sperimentale Relazioni Internazionali per il Marketing ad Indirizzo Europeo - RIM IE - ha l’obiettivo di formare una nuova figura professionale di esperto in Europrogettazione, capace di affrontare le problematiche economiche e finanziarie inerenti i vari ambiti di operatività dell’Unione Europea e proiettato anche a livello internazionale grazie allo studio, oltre che della lingua inglese, anche dello Spagnolo a partire dal primo anno e del Cinese dal terzo anno.

È un percorso formativo che risponde alle esigenze del territorio in funzione delle opportunità offerte dalle Istituzioni Europee e dell’evoluzione del mercato del lavoro.

Il percorso di specializzazione in Europrogettazione inizia già dal primo anno e prosegue per tutto il quinquennio, a differenza degli altri indirizzi del settore Economico dove il biennio è comune nei tre corsi di studio e la specializzazione inizia dal terzo anno in poi.

Competenze: Il diplomato RIM ad Indirizzo Europeo, oltre ad acquisire le competenze specifiche dell’indirizzo RIM, è in grado di:

  • fornire un quadro dei nuovi programmi di finanziamento europei;
  • fornire le tecniche e la metodologia per una corretta ed efficace redazione dei progetti comunitari;
  • realizzare la rendicontazione, gestione amministrativa e controlli finanziari europei;
  • conoscere le istituzioni e le politiche dell’Unione Europea e utilizzare tali conoscenze per contestualizzare gli strumenti di finanziamento comunitari nel quadro normativo e organizzativo di riferimento;
  • conoscere i meccanismi di funzionamento del sistema dei finanziamenti e delle sovvenzioni comunitarie e gli strumenti di project management;
  • acquisire abilità tecniche e metodologiche per una progettazione orientata agli obiettivi;
  • acquisire competenze operative per l’elaborazione delle domande di sovvenzione relative a bandi comunitari.

QUADRO ORARIO



Vai all'inizio della pagina